Dermabase.it
Melanome 2018
OncoDermatologia
Melanome

I livelli sierici pretrattamento di calcio possono predire l'efficacia del Metotrexato nel trattamento della psoriasi a placche in forma grave


L'efficacia del Metotrexato ( MTX ) varia nel trattamento della psoriasi. Si è cercato di individuare un indicatore dai test di routine, pretrattamento, per predire l'efficacia del Metotrexato nel trattamento della psoriasi.

In un'analisi retrospettiva di 77 pazienti psoriasici, la correlazione tra efficacia di Metotrexato e i risultati dei test di routine, pretrattamento, è stata analizzata con la correlazione di Spearman.
I rischi potenziali sono stati ulteriormente valutati con un modello di regressione lineare.
L’analisi ROC è stata effettuata per esaminare l'efficacia del calcio sierico totale ( tCA ) nel predire l'effetto del Metotrexato sulla psoriasi.
Il più alto indice Youden è stato utilizzato per determinare il punto di cutoff, con il quale sono stati calcolati i valori predittivi positivi e negativi.

Il livello pretrattamento del calcio totale ha mostrato la più stretta associazione con l’efficacia del Metotrexato.

Il relativo miglioramento della psoriasi con il calcio totale è stato del 61.07% ( P minore di 0.001 ) e sono stati osservati miglioramenti più marcati nei pazienti con più alti livelli di calcio totale ( r=0.588; P minore di 0.002 ).

Il Metotrexato ha inibito la crescita dei cheratinociti, mostrando sinergia con il calcio.

In un modello murino psoriasi-like, il Metotrexato ha fortemente inibito la proliferazione dell'epidermide nel gruppo ad alto contenuto di calcio.

Un limite dello studio era la dimensione del campione relativamente piccola.

In conclusione, il livello pretrattamento di calcio totale è risultato avere la più alta correlazione con l’efficacia del Metotrexato; questo potrebbe essere utile nel predire i benefici del trattamento con Metotrexato nella psoriasi.
Sono necessari studi di maggiore dimensione per confermare questi risultati. ( Xagena2015 )

Zhai Z et al, J Am Acad Dermatol 2015; 73: 991-997.e3

Dermo2015 Farma2015


Indietro