Dermabase.it
Melanome
OncoDermatologia
Melanome 2018

Psoriasi associata a terapia anti-TNF nella malattia infiammatoria intestinale


Gli anticorpi anti-fattore di necrosi tumorale ( TNF ) sono impiegati per trattare sia la psoriasi sia la malattia infiammatoria intestinale.
Il verificarsi, apparentemente paradossale, di psoriasi nei pazienti trattati con anticorpi anti-TNF è sempre più riconosciuto, ma le caratteristiche distinte associate alla malattia infiammatoria intestinale non sono state completamente definite.

È stato compiuto uno studio con lo scopo di identificare i pazienti con malattia infiammatoria intestinale che hanno sviluppato psoriasi quando trattati con un farmaco anti-TNF-alfa in due Centri medici nel Nord America nel periodo 2000-2009.

Sono stati individuati 30 soggetti che hanno sviluppato un rash cutaneo psoriasico mentre ricevevano la terapia anti-TNF per la malattia infiammatoria intestinale.

Il 47% ( 14 su 30 ) ha risposto alla terapia topica e il 23% ( 7 su 30 ) alla fine ha interrotto il farmaco anti-TNF.

I nuovi dati sono stati combinati con quelli di 120 casi pubblicati di psoriasi indotta da anti-TNF nella malattia infiammatoria intestinale.

La psoriasi indotta da anti-TNF nella malattia infiammatoria intestinale è stata più frequente nelle donne ( 70% ). Le distribuzioni più comuni erano palmo-plantare ( 43% ) e del cuoio capelluto ( 42% ).

Un follow-up completo in 148 casi ha mostrato che il 41% ha risposto alla terapia topica, ma il 43% ha richiesto la sospensione definitiva della terapia anti-TNF a causa delle eruzioni cutanee.

Un secondo anti-TNF è stato provato in 27 casi con recidiva o persistenza del rash in 14 soggetti ( 52% ).

In conclusione, in questa analisi, le lesioni psoriasiformi relative alla terapia anti-TNF nella malattia infiammatoria intestinale si sono verificate più frequentemente nelle donne.
Circa il 41% di coloro che hanno sviluppato psoriasi mentre erano in terapia con antagonisti del TNF ha risposto alla terapia topica e ha continuato ad assumere il farmaco, mentre il 52% di quelli trattati con un altro anti-TNF ha presentato una recidiva di rash. ( Xagena2011 )

Cullen G et al, Aliment Pharmacol Ther 2011; Epub ahead of print


Dermo2011 Gastro2011 Farma2011


Indietro