Dermabase.it
OncoDermatologia
Melanome
Melanome 2018

Rischio di herpes zoster nei pazienti con psoriasi trattati con farmaci biologici


Poco si sa circa il rischio di herpes zoster tra i pazienti con psoriasi trattati con farmaci biologici.

Uno studio ha cercato di determinare l'incidenza di herpes zoster nei pazienti con psoriasi e l'associazione tra herpes zoster e uso di farmaci biologici in questi soggetti.

Lo studio è stato effettuato utilizzando il database dei Clalit Health Services in Israele.
È stata calcolata l'incidenza di eventi di herpes zoster tra i pazienti con psoriasi trattati con fototerapia, farmaci sistemici tradizionali e farmaci biologici.

Tra 22.330 pazienti affetti da psoriasi ( 215.656 anni-persona ), sono stati diagnosticati 1.321 casi di herpes zoster.

I tassi grezzi di incidenza per 1000 anni-persona sono stati 6.0 per fototerapia a raggi ultravioletti B ( UVB ), 10.1 per PUVΑ, 5.4 per Acitretina ( NeoTigason ), 17.0 per Metotrexato ( Methotrexate ), 13.9 per Etanercept ( Enbrel ), 19.3 per Infliximab ( Remicade ) e 4.6 per i controlli.

Non è stato osservato alcun caso di herpes zoster tra i pazienti trattati con Alefacept ( Amevive ), Efalizumab ( Raptiva ) o Adalimumab ( Humira ).

In un'analisi multivariata, l'età, il sesso femminile, l'utilizzo delle cure sanitarie e del trattamento con corticosteroidi sono stati associati all’infezione da herpes zoster.

L'associazione di herpes zoster con Infliximab si è avvicinata alla significatività statistica ( hazard ratio, HR=1.77 ), ma nessuno degli altri farmaci biologici è risultato significativamente associato al rischio di herpes zoster.

In conclusione, nei pazienti con psoriasi, il trattamento con alcuni farmaci biologici può essere correlato a una maggiore incidenza di herpes zoster rispetto ai controlli, anche se la differenza non è stata statisticamente significativa. ( Xagena2011 )

Dreiher J et al, J Eur Acad Dermatol Venereol 2011; Epub ahead of print


Dermo2011 Inf2011 Farma2011


Indietro