Dermabase.it
OncoDermatologia
Melanome
Melanome 2018

Trattamento combinato Etanercept 50 mg una volta alla settimana e fototerapia a ultravioletti B a banda stretta nella psoriasi a placche cronica


La combinazione di Etanercept ( Enbrel ), un inibitore del fattore di necrosi tumorale alfa ( TNF-alfa ) con la fototerapia a ultravioletti B a banda stretta ( NB-UVB ) è stata recentemente segnalata per essere efficace nella psoriasi a placche da moderata a grave, ottenendo risultati migliori rispetto alle singole terapie.

È stato effettuato uno studio a singolo braccio, in aperto, per valutare l'efficacia e la sicurezza di questo trattamento combinato con il dosaggio più basso approvato di Etanercept.
I pazienti hanno ricevuto Etanercept 50 mg una volta alla settimana in combinazione con la fototerapia NB-UVB tre volte a settimana per 8 settimane, seguite da Etanercept in monoterapia fino alla 12.a settimana.

È stata valutata la percentuale di pazienti che hanno raggiunto PASI75, PASI90 e PASI100.

I pazienti erano 19 uomini e 14 donne, con età media di 48.3 anni e punteggio medio basale secondo lo Psoriasis Area and Severity Index ( PASI ) di 22.5.

Alle settimane di trattamento 4, 8 e 12, rispettivamente, il 24.2%, 66.7% e 81.8% dei pazienti ha raggiunto PASI 75; l’8,0%, 15.1% e 57.6% ha raggiunto PASI90 e lo 0%, 6.0% e 24.2% ha raggiunto PASI100.

Non sono stati registrati gravi effetti collaterali.

Dallo studio è emerso che Etanercept a basso dosaggio combinato con fototerapia NB-UVB è un approccio efficace, sicuro ed economico per il trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave. ( Xagena2011 )

De Simone C et al, Eur J Dermatol 2011; 21: 568-572

Farma2011 Dermo2011


Indietro