Dermabase.it
Melanome
Melanome 2018
OncoDermatologia

Ustekinumab negli adolescenti con psoriasi a placche da moderata a grave


Sono necessarie terapie sicure ed efficaci per i pazienti pediatrici con psoriasi. È stato valutato Ustekinumab ( Stelara ) nei pazienti di età compresa tra 12 e 17 anni che avevano psoriasi da moderata a grave.

I pazienti ( n=110 ) sono stati randomizzati a Ustekinumab a dosaggio standard ( SD, 0.75 mg/kg con 60 kg o meno di peso; 45 mg tra 60 e 100 kg; 90 mg con più di 100 kg ) o a dosaggio semi-standard ( HSD; 0.375 mg/kg con 60 kg o meno di peso; 22.5 mg tra 60 e 100 kg; 45 mg con più di 100 kg ) alle settimane 0 e 4 e ogni 12 settimane oppure a placebo alle settimane 0 e 4 con crossover a Ustekinumab dosaggio standard o Ustekinumab a dosaggio semi-standard alla settimana 12.

Le valutazioni cliniche hanno incluso la percentuale di pazienti che hanno raggiunto lo stato di clear [ guarito ] ( punteggio 0 ) o minimo ( punteggio 1 ) alla scala PGA ( Physician’s Global Assessment ), miglioramento di almeno il 75% alla scala PASI ( Psoriasis Area and Severity Index ), e almeno il 90% nel punteggio PASI.

Gli eventi avversi sono stati monitorati fino alla settimana 60.

Alla settimana 12, il 67.6% e il 69.4% dei pazienti trattati con Ustekinumab a dosaggio dimezzato e a dosaggio standard, rispettivamente, hanno raggiunto PGA 0/1 rispetto al 5.4% dei pazienti trattati con placebo ( P minore di 0.001 ).

Significativamente maggiori proporzioni di pazienti che hanno ricevuto Ustekinumab hanno raggiunto PASI 75 ( dosaggio dimezzato, 78.4%; dosaggio standard, 80.6%; placebo, 10.8% ) o PASI 90 ( dosaggio dimezzato, 54.1%; dosaggio standard, 61.1%; placebo, 5.4% ) alla settimana 12 ( P minore di 0.001 ).

Alla settimana 12, il 56.8% dei pazienti trattati con placebo, il 51.4% dei pazienti che avevano ricevuto Ustekinumab a dosaggio dimezzato e il 44.4% dei pazienti del gruppo Ustekinumab a dosaggio standard ha riferito almeno un evento avverso; alla settimana 60, l’81.8% ha riportato eventi avversi.

Lo studio era piccolo rispetto agli studi effettuati negli adulti.

In conclusione, in questa popolazione di pazienti ( 12-17 anni ), la dose standard di Ustekinumab ha fornito una risposta paragonabile a quella negli adulti senza eventi avversi inaspettati in un anno. ( Xagena2015 )

Landells I et al, J Am Acad Dermatol 2015; 73: 594-603

Dermo2015 Pedia2015 Farma2015


Indietro